Descrizione Progetto

Citizens’ Assembly: un solo concetto, tanti modelli differenti. Le esperienze internazionali si possono suddividere in 3 principali macro gruppi.

Citizens’ Initiative Review

Assemblee composte da cittadini sorteggiati con lo scopo di redigere un opuscolo informativo da distribuire al corpo elettorale prima di un referendum, per spiegare l’oggetto in votazione e presentare motivazioni per il SÌ e per il NO.

E’ una pratica piuttosto diffusa nello stato americano dell’Oregon e ultimamente sta trovando applicazione anche in Svizzera.

Bottom-up Citizens’ Assemblies

Assemblee dei Cittadini promosse e organizzate interamente dalla società civile, senza il supporto delle istituzioni.

Gli esempi internazionali più famosi sono:

Bottom-up Citizens’ Assemblies

Assemblee dei Cittadini promosse e organizzate interamente dalla società civile, senza il supporto delle istituzioni.

Gli esempi internazionali più famosi sono:

Top-down Citizens’ Assemblies

Assemblee dei Cittadini istruite e finanziate, almeno in parte, dalle istituzioni pubbliche. Ecco un elenco delle principali esperienze internazionali:

Per domande, proposte, collaborazioni…

Contattaci!