Descrizione Progetto

Chi e come

Le Assemblee dei Cittadini sono un istituto di democrazia deliberativa conosciuto nel mondo da circa un ventennio con il nome Citizens’ Assembly.

Si tratta di organi composti da cittadini estratti a sorte secondo specifici criteri, in modo da rappresentare nel modo più fedele possibile la società. Nell’Assemblea si crea così un “microcosmo” o “mini-pubblico” della società. Talvolta, è possibile che la composizione delle Assemblee sia mista: cittadini estratti a sorte e politici eletti.

Le Assemblee possono essere istituite a tutti i livelli amministrativi. Possono essere promosse dalle istituzioni (esperienze top-down) o dalla società civile (esperienze bottom-up).

Si tratta per la maggior parte di organi temporanei, che lavorano nel fine settimana per alcuni mesi.

Chi e come

Le Assemblee dei Cittadini sono un’esperienza di democrazia deliberativa conosciuta nel mondo da circa un ventennio con il nome Citizens’ Assembly.

Si tratta di organi composti da cittadini estratti a sorte secondo specifici criteri, in modo da rappresentare nel modo più fedele possibile la società. Nell’Assemblea si crea così un “microcosmo” o “mini-pubblico” della società. Talvolta, è possibile che la composizione delle Assemblee sia mista: cittadini estratti a sorte e politici eletti.

Le Assemblee possono essere istituite a tutti i livelli amministrativi. Possono essere promosse dalle istituzioni (esperienze top-down) o dalla società civile (esperienze bottom-up).

Si tratta per la maggior parte di organi temporanei, che lavorano nel fine settimana per alcuni mesi.

Lo scopo e i lavori

Lo scopo delle Assemblee è quello di dare la parola ai cittadini. Mettere questi intorno a un tavolo per informarsi su specifici temi e questioni di interesse pubblico e fornire idee e soluzioni.

I lavori delle Assemblee sono suddivisi in fasi. Prima di giungere alle deliberazioni finali, i cittadini conoscono vari momenti di formazione con esperti della tematica in discussione. Così come interagiscono ed ascoltano la posizione delle varie voci della società: stakeholder, organizzazioni, associazioni e parti sociali. Talvolta, si tengono anche semplici incontri di confronto aperti a tutti i cittadini, dal vivo o in streaming.

Lo scopo e i lavori

Lo scopo delle Assemblee è quello di dare la parola ai cittadini. Mettere questi intorno a un tavolo per informarsi su specifici temi e questioni di interesse pubblico e fornire idee e soluzioni.

I lavori delle Assemblee sono suddivisi in fasi. Prima di giungere alle deliberazioni finali, i cittadini conoscono vari momenti di formazione con esperti della tematica in discussione. Così come interagiscono ed ascoltano la posizione delle varie voci della società: stakeholder, organizzazioni, associazioni e parti sociali. Talvolta, si tengono anche semplici incontri di confronto aperti a tutti i cittadini, dal vivo o in streaming.

La deliberazione

Il risultato delle deliberazioni viene presentato pubblicamente e rimesso alle istituzioni e segue un iter concordato preventivamente con quest’ultime. Se l’accordo lo prevede, l’esito dell’Assemblea può essere considerato direttamente applicabile e obbligatorio.

Talvolta, alla deliberazione dell’Assemblea segue un referendum sulle proposte uscite dall’Assemblea.

Le nostre iniziative

Le nostre iniziative

Per domande, proposte, collaborazioni…

Contattaci!